Messaggio di errore

  • Non è stato possibile creare il file.
  • Non è stato possibile creare il file.

La missione dell'Azienda Ospedaliera

La missione dell’Azienda Ospedaliera è quella di erogare prestazioni sanitarie specialistiche, di media o elevata complessità, nel rispetto della dignità della persona, del bisogno di salute, dell’equità dell’accesso all’assistenza, della qualità delle cure e della loro appropriatezza, dell’economicità nell’impiego delle risorse e in coerenza con i principi e gli obiettivi definiti dal Piano Sanitario Nazionale e dal Piano Sanitario Regionale.

L’Azienda ospedaliera Fatebenefratelli e Oftalmico eroga:

  • assistenza ospedaliera in regime di:
    • ricovero d’urgenza ed emergenza (Pronto Soccorso – CLEU 118);
    • ricovero ordinario con finalità di erogare procedure diagnostico-terapeutiche e riabilitative che richiedano assistenza per un periodo di tempo superiore alle 12 ore;
    • ricovero ordinario dedicato alle cure palliative per pazienti oncologici (Hospice);
    • day hospital con finalità di erogare procedure diagnostico-terapeutiche e riabilitative che, nel periodo successivo alla prestazione, non richiedano assistenza per un tempo superiore alle 12 ore;
    • day surgery con finalità di erogare procedure diagnostico-terapeutiche e riabilitative che, nel periodo successivo all’intervento, non richiedano assistenza per un tempo superiore alle 12 ore;
  • assistenza specialistica ambulatoriale con finalità di erogare procedure diagnostico-terapeutiche e riabilitative che non determinino successive necessità di assistenza continuativa;
  • assistenza ambulatoriale nei nuovi regimi di MAC (macroattività ad alta complessità) e BOCA (prestazioni di chirurgia a bassa intensità assistenziale);
  • assistenza domiciliare a favore di pazienti oncologici;
  • assistenza psichiatrica ospedaliera e territoriale;
  • assistenza di neuropsichiatria infantile territoriale.

L’Azienda intende perseguire la propria missione in modo da assicurare la più ampia integrazione dei processi assistenziali ed organizzativi con l’attenzione alla centralità del cittadino, ai suoi bisogni ed aspettative, armonizzandola con le aspettative delle altre parti interessate al funzionamento dell’azienda.

In sintesi, la missione dell.’Azienda è quella di erogare prestazioni di assistenza sanitaria appropriate, così come definito dalla programmazione regionale, secondo parametri di efficienza ed efficacia .

 

La visione dell’Azienda consiste nell’essere e voler essere parte di un sistema diffusamente orientato al miglioramento continuo della qualità dell’assistenza per soddisfare i bisogni e le aspettative dei cittadini, avvalendosi dell’evoluzione delle tecniche, delle conoscenze, dell’integrazione dei sistemi sanitari italiani ed europei.

I valori principali cui si ispira l’Azienda sono:

  • la libertà del cittadino nella scelta consapevole del servizio, delle cure e del professionista;
  • la centralità del paziente come bene fondamentale;
  • la tutela della vita umana nelle sue diverse fasi;
  • l’eguaglianza verso ogni persona che ha il diritto di ricevere l’assistenza e le cure mediche più appropriate, senza discriminazione di età, sesso, razza, lingua, religione ed opinioni politiche;
  • la responsabilità gestionale e clinica;
  • la lealtà di tutti i membri dell’organizzazione verso la mission e gli obiettivi aziendali;
  • la collaborazione tra i diversi professionisti per fornire il miglior servizio al cittadino;
  • il servizio come capacità dell’organizzazione di orientare i processi operativi intorno alle esigenze del cittadino;
  • il sostegno e lo sviluppo della comunità affinchè cresca la capacità di scelta per la promozione e la tutela della salute;
  • la professionalità di tutti gli operatori per rispondere con appropriatezza, efficacia e competenza in ogni situazione e circostanza;
  • la legittimità e legalità come corrispondenza dell’azione della pubblica amministrazione e di tutti i dipendenti alle norme vigenti;
  • l’imparzialità nelle scelte e nelle decisioni come certezza di pari opportunità per ogni cittadino o dipendente;
  • l’efficienza nell’ottenere i migliori risultati per il cittadino, congrui con le risorse attribuite;
  • la trasparenza sia nell’attività amministrativa, informando correttamente e completamente i diversi soggetti pubblici e privati, che nell’attività clinica, informando sempre il cittadino degli effetti delle cure e dell’assistenza;
  • la continuità e la regolarità delle cure; in caso di funzionamento irregolare o di interruzione del servizio, devono essere adottate misure atte ad arrecare ai pazienti il minor disagio possibile;
  • la partecipazione che l’Azienda deve garantire al cittadino attraverso: una informazione corretta, chiara e completa; la possibilità di esprimere la propria valutazione della qualità delle prestazioni erogate e di inoltrare reclami o suggerimenti per il miglioramento del servizio; la collaborazione con
    associazioni di volontariato e di tutela dei diritti;
  • l’efficienza ed efficacia: ogni operatore lavora per il raggiungimento dell’obiettivo primario che è la salute del paziente, in modo da produrre, con le conoscenze tecnico-scientifiche disponibili, esiti validi per la salute stessa. Il raggiungimento di tale obiettivo non è disgiunto dalla salvaguardia delle risorse che devono essere utilizzate nel miglior modo possibile, senza sprechi o costi inutili.

 

L’Azienda ospedaliera “Fatebenefratelli e Oftalmico” di Milano, già riconosciuta con Decreto Ministeriale quale azienda di rilievo nazionale e di alta specializzazione, ai sensi e per gli effetti dell.’art. 3 comma 1-bis del D.L.vo n. 502/1992 e s.m.i., possiede personalità giuridica pubblica ed autonomia imprenditoriale finalizzata al perseguimento dei propri fini istituzionali.

Ha sede legale in Milano, Corso di Porta Nuova, n. 23, P.IVA/Cod.Fiscale: 11809480152

L’Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano, con i suoi più di 400 anni di storia, rappresenta da sempre “l’Ospedale della città di Milano”.
La sua collocazione topografica, centrale rispetto alla metropoli, lo rende struttura primaria per l’assistenza di emergenza, in un bacino di utenza rappresentato dai circa 400.000 residenti e da circa 1 milione di persone che, per motivi di lavoro e turismo, affluiscono ogni giorno nel centro della città.

Il suo Pronto Soccorso è, per motivi logistici e di servizio, l’unità di emergenza ed urgenza che in prima istanza viene allertata in caso di gravi calamità che dovessero colpire la città di Milano.

Nell’anno 2011 vi sono stati 97.288 accessi al Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero Fatebenefratelli e Oftalmico (di cui 41.957 relativi alla branca di Oftalmologia) e 25.864 accessi al Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero Macedonio Melloni.

Con deliberazione del Consiglio Regionale della Lombardia n. VI/0742 del 18/11/97 all’Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico è stata aggregata una realtà ospedaliera dell’area materno infantile, l’Ospedale Macedonio Melloni, sede della Banca Regionale del Latte Umano e sezione universitaria, struttura ricca di tradizioni e punto di riferimento nella città di Milano, insieme con una rete di assistenza specialistica territoriale, venendo così a costituire l’Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli e
Oftalmico.
Successivamente con D.C.R. 29 luglio 1998 – n. VI/980, è afferita all’Azienda la S.C. di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Ad oggi, le strutture costituenti l’Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano sono le seguenti:

  • due Presidi Ospedalieri:
    • Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico
    • Ospedale Macedonio Melloni
  • Servizi Psichiatrici territoriali (Centri Psico Sociali/Centri Diurni di Via Procaccini, Via Settembrini, Via Ugo Betti, Viale Puglie, facenti capo alla S.C. Psichiatria presso il P.O. FBF-OFT) e Struttura complessa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza (4 sedi: Corso Plebisciti, Via S.
    Erlembaldo, Via Stefanardo da Vimercate, Via Pusiano).

I più letti

Sondaggio

Consulti il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico?