Messaggio di errore

  • Non è stato possibile creare il file.
  • Non è stato possibile creare il file.

Dipartimenti

Direttore:
dr. Claudio Lunghi

I Dipartimenti Chirurgici sono per definizione quelli più impegnati sul fronte della flessibilità d’uso delle risorse sia di personale (anestesisti -strumentisti) che di strutture logistiche (blocco operatorio). La profonda modifica che la Chirurgia Generale ha subito nell’ultimo decennio, porta questa Direzione a investire sulle attività di day surgery, “one day surgery”, BOCA regolamentate secondo le linee guida, elaborato dai competenti servizi della Direzione Generale Sanità.

Al Dipartimento di Chirurgia generale e specialistica afferiscono le seguenti Unità Operative:

e la seguente Struttura Semplice Dipartimentale:

Direttore:
.

Il Dipartimento di Medicina Interna, Specialistica e Riabilitativa è un dipartimento gestionale costituito dalle seguenti Unità Operative Complesse:

Il Dipartimento comprende, inoltre, le Strutture Semplici Dipartimentali di:

Le attività clinico-assistenziali rese dal Dipartimento sono riconducibili all’area preventiva, diagnostico terapeutica e riabilitativa rivolte a clienti di età adulta, che manifestino situazioni morbose acute, croniche e/o degenerative.

Direttore:
dr. Luca Bernardo

Il Dipartimento Materno Infantile (DMI) è un dipartimento gestionale costituito dalle SS.CC. di:

La presenza all’interno del DMI di tali Specialità evidenzia la finalità fondamentale del Dipartimento stesso che è quello di porre al centro dell’attività la triade donna – madre – bambino in tutte le età.
L’appartenenza delle Strutture sopracitate ad entrambi i Presidi Ospedalieri permette di garantire l’assistenza avvalendosi delle specialità cliniche presenti in Azienda.
La costituzione di un grande Polo Materno Infantile nello scenario milanese e lombardo permette un ampliamento dell’attuale offerta nell’ambito materno-infantile.
Lo scopo che si intende raggiungere è quello di porre il Polo Materno - Infantile del A.O. Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano come punto di riferimento per la popolazione fornendo le adeguate risposte alle richieste assistenziali dell’utenza.

Direttore:
dr. Claudio Mencacci

Il Dipartimento gestionale di Salute Mentale e Neuroscienze è costituito dalle Strutture Complesse di:

La scelta aziendale di aggregare in questo Dipartimento le Strutture Complesse sopraelencate, nasce dalla convinzione che patologie importanti quali quelle a carico del Sistema Nervoso Centrale e del Sistema Nervoso Periferico possano ottenere la miglior risposta dalla sinergia di professionisti che interagiscono su tutto il percorso diagnostico terapeutico riabilitativo inerente questo ambito.
Il Dipartimento di Salute Mentale e Neuroscienze si pone come risposta alla patologia sia emergente/urgente che cronica del nostro bacino di utenza, ambendo a diventare un polo di richiamo per il territorio circostante.
Promuove la salute mentale nell’intero territorio della Città di Milano, assicurando il collegamento tra i vari presidi e l’integrazione delle attività di tutte le agenzie preposte alla tutela della salute mentale stessa, attraverso l’attivazione di interventi di rete a più livelli.

 

Direttore:
dr: Giancarlo Oliva

Il Dipartimento dei Servizi Diagnostici dell’Azienda Ospedaliera è costituito dalle seguenti Strutture Complesse:

L’attività del Dipartimento dei Servizi Diagnostici consiste nello studio dei parametri bio-umorali e cito-istologici utili per l’inquadramento diagnostico e eziologico, per la valutazione prognostica e per la gestione clinica e terapeutica dei pazienti ed erogazione di prestazioni diagnostiche con l’utilizzo di radiazioni ionizzanti, campi magnetici (RMN) e ultrasuoni (ecografia) a favore di Pazienti ricoverati presso i Presidi dell’Azienda ed a favore di Pazienti ambulatoriali. Tale attività è caratterizzata dall’approccio multidisciplinare con i Medici Ospedalieri (in) e con i Medici di Medicina Generale (out).

Il Dipartimento collabora anche con l’ ASL Città di Milano per le iniziative mirate alla prevenzione primaria e secondaria e svolge rilevazioni epidemiologiche ad uso sia interno che per Istituzioni esterne.

Direttore:
dr. Marino Pietro

L’atto programmatorio relativo al punto 2 della d.l n° 27099 dell’8.4.97 “atto di indirizzo per il riordino del sistema di Emergenza ed Urgenza sanitaria in Lombardia” individua l’Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli ed Oftalmico quale sede di DEA.

Il D.E.A. è un Dipartimento Funzionale.

Le finalità del Dipartimento di Emergenza Urgenza sono:

  • garantire una corretta gestione del paziente che si trova in situazioni di urgenza emergenza, con un’organizzazione che preveda delle sinergie tra rete ospedaliera e la rete dell’emergenza territoriale, e che assicuri un’adeguata risposta all’urgenza interna in modo da utilizzare al meglio le strutture dipartimentali. E’ prevista una omogeneizzazione delle modalità di triage nelle due strutture di Pronto Soccorso, in modo da garantire al paziente che accede nei presidi dell’Azienda un’assistenza paritaria;
  • assicurare una tempestiva risoluzione delle problematiche del paziente in E/U, differenziando le competenze dei due presidi e prevedendo un accesso diversificato in base alla rilevanza della patologia.;
  • assicurare la presenza di posti letto per il trattamento di pazienti in E/U, differenziandone la disponibilità in base alla tipologia di accessi, in urgenza-emergenza e in elezione.
  • aumentare l’appropriatezza dell’utilizzo delle risorse dedicate all’E/U, sensibilizzando anche la popolazione per un utilizzo più adeguato del sistema di E/U, in modo da rendere disponibili le strutture ospedaliere per accogliere pazienti ad elevata-media criticità;
  • avere a disposizione delle professionalità adeguate per fronteggiare la tematica dell’emergenzaurgenza, investendo in formazione, avendo come riferimento le linee guida e la medicina basata sull’evidenza, al fine di specializzare il personale che opera all’interno di questo sistema;
  • Ad esso afferiscono funzionalmente le SS.CC. e SSD dei Dipartimenti di Chirurgia Generale e Specialistica, di Medicina Interna, Specialistica e Riabilitativa e di Servizi Diagnostici, Dipartimento Materno Infantile che prestano la loro attività nel rispondere agli eventi clinici in acuzie

Direttore:
dr.ssa Gabriella Farina

Il Dipartimento si occupa della presa in carico, diagnosi e cura dei pazienti nei seguenti settori di attività:

  • Oncologia
  • Oncoematologia/ematologia
  • Ecografia diagnostico/interventistica sul paziente oncologico
  • Senologia Clinica
  • Cure palliative/terapia del dolore oncologico

L’oncologia costituisce una dei settori definiti strategici non solo dal Ministero della salute ma anche dal Piano Socio Sanitario regionale data l’elevata incidenza della patologia e la prevalenza dei tumori.

Il Dipartimento di Oncologia dell’Azienda è un Dipartimento Interaziendale Provinciale Oncologico della Regione Lombardia (DIPO n° II), costituito a seguito delle indicazioni del Piano Oncologico Regionale 1999-2001 (Delibera di Consiglio 1264 del luglio 1999), confermato nei Piani Oncologici successivi. Il DIPO rappresenta un nodo fondamentale della Rete Oncologica Regionale dal momento che nei piani regionali viene considerato lo “strumento principale e centrale per la cura
del Paziente Oncologico”. E’ parte integrante anche del DOM (Dipartimento Oncologico Metropolitano Milanese), costituito con delibera di ASL Milano n° 511 del 28 febbraio 2007 per coordinare l’attività sul territorio dei DIPO milanesi.

Strutture Funzionalmente afferenti:

  • S.C. di Oncologia
  • S.S. Oncoematologia
  • S.S. Cure palliative/Hospice
  • S.S. Ecografia diagnostico/interventistica oncologica

Ad esso afferiscono funzionalmente le SS.CC. dei Dipartimenti di Chirurgia Generale e Specialistica, di Medicina Interna, Specialistica e Riabilitativa, Servizi Diagnostici e Dipartimento Materno Infantile, che svolgono attività di diagnosi e terapia in campo oncologico ed oncoematologico.

I più letti

Sondaggio

Consulti il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico?